Marjan Fahimi

PAINTER

Nata a Tehran il 1 Marzo 1982. All’età di 15 anni comincia a seguire i corsi di pittura e disegno presso l’atelier di Hossein Maher e Maryam Mahin.
Nel 2004 dopo aver conseguito la laurea in Lingua e Letteratura Italiana presso l’università di Tehran, parte per Roma e intraprende gli studi in Architettura per poi concludere la sua formazione nel 2013 con la laurea nel Corso Magistrale di Architettura – Progettazione Architettonica e Urbana.

Riconoscimenti:
2014: Seconda classificata nella categoria SILVER (PITTURA) del concorso internazionale Premio ADRENALINA 3.0
2014: artista selezionata per il progetto “Off Site Art” per l’Aquila a cura di Veronica Santi – in collaborazione con ArtBridge
2008: vincitrice del concorso delle arti Martelive
2007: finalista del concorso Martelive e premio della giuria Liart

Born in Tehran (Iran) March 1, 1982.
Lives and works in Rome,

2004: degree in “Italian Language and Literature”, University of “Tehran”, Iran,
2010: degree in “Architecture and Interior design”, faculty of Architecture Ludovico Quaroni, University of Rome “La Sapienza”.

2013: Master’s degree in Architectural and Urban planning”, faculty of Architecture Ludovico Quaroni, University of Rome “La Sapienza”.


Contests and awards:

2014: second position in in Silver category – ADRENALINA Prize International contest
2014: artist selected for “Off Site Art” project – l’Aquila edited by Veronica Santi – in collaboration with ArtBridge
2008: winner of Martelive contest – painting section
2007: finalist of Martelive contest and LiART Jury prize;

The object of art is not to reproduce reality,
but to create a reality of the same intensity.

Alberto Giacometti